Sito con pagine gialle? Corri al riparo!

Seat Pagine Gialle verso il default, migliaia sono i siti gestiti da pagine gialle, molti investimenti per poca resa, poca interattività nei siti, discutibile la visibilità sul web e nulla l’interazione con i social network più famosi.

 

 

 

 

E’ questo ciò che lamentano molti utenti delusi dal colosso diretto al default, in cerca di valide alternative a cui affidare il proprio investimento digitale.

E’ di oggi la notizia che sarà depositata al Tribunale di Milano la richiesta di concordato preventivo e non saranno pagate, nei prossimi giorni, le rate delle obbligazioni e dei finanziamenti in corso, in base al principio della parità dei creditori. Insomma, il CDA dell’azienda Seat ha deciso di tirare i remi in barca e di chiudere bottega.